venerdì 26 agosto 2016

Abbronzate e protette fino all'ultimo giorno



Vacanza, sole, relax e soprattutto abbronzatura. Si, perché alla fine il vero e unico obbiettivo è quello di raggiungere una tintarella da urlo. Pelle luminosa e protetta durante tutto il periodo estivo è importante per restare giovani. Infatti, la prolungata esposizione al sole, senza adeguati filtri solari, potrebbe causare dei danni permanenti alla pelle. Per raggiungere il colorito perfetto senza scottarsi è importante usare una protezione adatta al proprio foto-tipo. Se la vostra carnagione è particolarmente chiara, o ci sono zone che volete proteggere con una barriera praticamente totale, è consigliabile un filtro che contenga una protezione 50+.


Durante la mia vacanza ho protetto la pelle del viso e delle zone più delicate, come qualche neo su pancia e schiena, con  Avène Emulsione SPF 50+, dalla consistenza leggera e opacizzante, che non lascia unta l’epidermide e con il pratico dosatore. Questo solare contiene un complesso di attivi fotoprotettori che assicurano una protezione ottimale contro i raggi solari UVB-UVA lunghi e corti; inoltre, è un forte antiossidante perché la sua composizione è ricca di pre-tocoferil. Questa emulsione è particolarmente adatta a pelli ipersensibili al sole, pelli soggette sempre a scottature ed eritemi e nel caso di un irraggiamento intenso e prolungato. In barca o il primo week-end di sole e di mare, non devono trasformarsi in un brutto ricordo per colpa di una scottatura solare! 


Dopo aver pensato alla pelle, non vorrete mica trascurare i capelli? Come già sappiamo, l’estate è una vera prova di forza per loro. Sole, mare, vento e i continui lavaggi sono un autentico stress. Quindi non dimenticate mai di proteggere anche loro. Pur avendo i capelli scuri, riparo sempre la mia testa dai raggi del sole con un cappello in paglia, soprattutto nelle ore più calde della giornata. In estate e di super moda sulle passerelle anche per quest’ anno, una treccia ordinata, chiusa da un elastico in cotone, è la mia pettinatura preferita. La treccia è semplice da realizzare che aiuta i capelli a proteggersi dalle aggressioni esterne e una volta tornate a casa, non si presenteranno chili di capelli strappati dal pettine a causa dei nodi, più probabili se opterete per una coda, alta o bassa. 


Quindi, dopo aver realizzato una o più trecce, spruzzate la protezione solare per capelli, prima e durante l’esposizione e dopo ogni bagno. Per i miei lunghissimi capelli castani ho scelto Leocrema Olio Solare 2 in 1, SPF 6+.  Questo olio secco con argan, leggermente profumato, può essere applicato per proteggere sia corpo, Garantendo un'abbronzatura immediata donando alla pelle un colorito dorato ed uniforme prevenendo l'invecchiamento dovuto ai raggi solari, mantenendo l'epidermide setosa e luminosa; sia capelli, donando una straordinaria morbidezza e idratandoli in profondità li mantiene leggeri e lucenti.
Dopo aver ottenuto una buon base di tintarella, potrete optare per una protezione più bassa, ma, mai rinunciare ad applicare il solare tutti i giorni in cui sarete ancora in vacanza sotto il sole. Per un breve periodo di tempo, è inutile comprare una confezione molto grande, andrebbe sicuramente sprecata. Infatti, ricordate bene che, l’anno prossimo non potrete più usarla, la data di scadenza dopo l’apertura è al massimo di 12 mesi; quindi, per non sprecare soldi e prodotto potrete optare per la confezione formato week end di Geomar. Il Latte Solare Bio protezione 20+ Geomar è un’emulsione adatta alle pelli già abbronzate e abituate al sole e la pratica confezione formato week end è davvero l’ideale per piccole gite fuori porta, senza dover riempire il borsone di prodotti poco pratici e scomodi da trasportare. 


Ricorda sempre di applicare la protezione solare almeno 20 minuti prima di esporsi e ogni volta dopo il bagno e l’utilizzo dell’asciugamano. La pelle ha bisogno di essere idratata e protetta per raggiungere un colorito da far invidia e se al termine delle vostre vacanze non avrete ancora finito le confezioni di solari potrete utilizzarli come una normale crema idratante da applicare dopo la doccia quotidiana, aspettando le prossime ferie! 

VEDI ANCHE:

Nessun commento:

Posta un commento