domenica 26 novembre 2017

Come applicare il rossetto in polvere: Bellaoggi


Avete mai sentito parlare di rossetto in polvere? No! Ecco un prodotto rivoluzionario tutto made in Italy. Si parla sempre di brand stranieri come se il nostro paese non producesse prodotti per la cosmetica e il benessere. In realtà, in Italia sono moltissimi le aziende che realizzano make-up e prodotti riservati alla bellezza. Questa volta, infatti, approfondiremo l’argomento trucco  con l’azienda Bellaoggi

Make-up made in Italy: Bellaoggi

L’azienda Bellaoggi è un marchio della Eurostyle S.p.A., che è un azienda fondata nel 1989. Questo brand è presente nel nostro paese in più di 1.500 punti vendita e basta recarsi sul sito per trovare quello più vicino a casa propria. La linea make-up comprende anche gli accessori, come pennelli e spugnette, e degli eleganti cofanetti. Ma la vera arma segreta che ha reso Bellaoggi un marchio apprezzato anche dai Vip di casa nostra, è la qualità, il design elegante e le formule innovative. Inoltre, ogni cosmetico di questo marchio è pensato per facilitare l’applicazione del prodotto con un risultato professionale ad un prezzo piccolo, piccolo!


Un prodotto rivoluzionario: il rossetto in polvere!


Probabilmente avrete già sentito parlare di eyeliner in polvere ma di rossetto in polvere? Com’è possibile che esista un trucco per labbra dalla texture completamente differente rispetto agli altri? Ebbene esiste ed è favoloso! Bellaoggi ha prodotto un rossetto dall’effetto matte davvero semplice da applicare. Infatti, oltre a una consistenza morbida e compatta, l’applicatore è stato studiato a prova di tremori. L’applicatore in spugna permette di creare infiniti look. Il colore è molto intenso ma consente di creare giochi di sfumature delicate donando un effetto tridimensionale che ridefinisce i volumi delle labbra.


Come applicare il rossetto in polvere


Il rossetto si presenta come una matita ed è da usare proprio in questo modo semplicissimo. La spugnetta arrotondata vi permetterà di applicare sempre la giusta quantità e il finish opaco e vellutato non darà fastidio alle labbra, consentendo di non applicare nuovamente il colore dopo poche ore. Per un effetto degradè utilizzate 2 toni diversi. Con il colore più scuro contornate le labbra e con quello più chiaro riempite l’interno.

VOTO: 7 risultato uniforme e abbastanza duaraturo. Facilità di applicazione notevole.

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

NELLE FOTO:
- Catenina lunga e ciondolo a rosa € 5,00
- Orecchini con piume fuxia € 7,00

mercoledì 8 novembre 2017

Orecchini a cerchio: piccoli, grandi, come li vuoi!

 




Tantissime le varianti per questi orecchini a cerchio. Tutto in acciaio senza nickel.
Misura grande € 7,00
Misura media € 6,00
Misura piccola  € 4,00 la coppia, € 2,50 l'uno 

Vedi anche ORECCHINI

 Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter

mercoledì 18 ottobre 2017

Turin Fashion Design Week: io c'ero!


L'ex Borsa Valori di Torino si è trasformata in una passerella ed io c'ero! Tantissimi stilisti emergenti hanno sfilato per la Turin Fashion Design Week. Abiti bellissimi dalle forme e dai materiali innovativi che potrete scoprire nel mio articolo su Momento Donna.


Ovviamente non poteva mancare la foto di rito. Un grazie particolare al mio amico e stylist Carlo Sinesi. Alla prossima avventura!


Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter
 

giovedì 12 ottobre 2017

Catene: collana tre giri oro e perle




Tornano a farci compagnia l'oro e le perle. L'eleganza di sempre in un mix essenziale e moderno.

Collana a tre giri in alluminio.
Senza nickel.
€ 6,00
ORDINI E SPEDIZIONI

Vedi anche ⏩  CATENE: GIROCOLLI E COLLANE LUNGHE

giovedì 28 settembre 2017

Gel Doccia Klorane: i miei 3 preferiti


L’estate è ormai archiviata e con l’arrivo delle basse temperature anche la pelle inizierà a risentirne. Ma come evitare che l’epidermide si secchi troppo? Iniziate a prendervi cura di lei con i Gel Doccia emollienti senza sapone di KLORANE.

La causa della secchezza cutanea


La pelle svolge molte funzioni, tra queste, quella principale è di barriera protettiva. Questo avviene grazie ad una struttura specifica di cui è formata la pelle: lo strato corneo ricoperto dal film protettivo. Nel momento in cui il film protettivo idrolipidico viene alterato, la pelle non è più in grado di assicurare la sua funzione protettiva. Quindi, potrebbe causare la perdita di elasticità, diventare secca e potrebbe essere soggetta ad arrossamenti.


NELLA FOTO:
- KLORANE, Soffio Mediterraneo 
  (SENZA PARABENI E SENZA FENOSSIETANOLO)

 

L’azione dei gel doccia emollienti 

 

Per ristabilire il giusto equilibrio lipidico è meglio lavarsi con dei prodotti non troppo aggressivi. Quando la pelle tira e non potete fare a meno di grattarvi è ora di scegliere un Gel Doccia emolliente senza sapone. KLORANE ha realizzato una formula emolliente con l’aggiunta di crema nutritiva, senza sapone e con PH neutro. Il germoglio di pioppo è la base di ogni gel doccia che conferisce un potere protettivo, impedendo che la pelle si secchi e si sensibilizzi ulteriormente. Una vasta scelta di colori e di profumatissime fragranze vi faranno rigenerare completamente, lasciando la pelle idratata e morbida. 


NELLA FOTO: 
- KLORANE, Risveglio Mattutino  
  (SENZA PARABENI E SENZA FENOSSIETANOLO)
- BRACCIALE in acciaio con chiusura calamitata, € 7,00

 

I miei preferiti


Difficile scegliere tra le moltissime profumazioni che KLORANE ha realizzato per noi! Dopo averle “assaggiate” tutte ho eletto le mie 3 preferite. Sul gradino più basso del podio troviamo Soffio Mediterraneo, un gel doccia dall’effetto energizzante con toni di scorza di limone, di mandarino, abbinati alla fragranza delicata del gelsomino. Invece, il secondo posto se lo è aggiudicato Risveglio Mattutino, dall’essenza agrumata che rilascia un profumo fresco e stimolante (SENZA PARABENI E SENZA FENOSSIETANOLO). Al primo posto non potevo che lasciarmi incantare dalla dolcezza del gel doccia emolliente Delizia di Fichi. Il suo profumo goloso e frizzante è la perfetta combinazione di fichi, clementine verdi e thé bianco.


NELLA FOTO:
- KLORANE, Delizia di Fichi (SENZA PARABENI)

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter


venerdì 1 settembre 2017

5 minuti per idratare il viso: maschera doposole di Clinians


Con il caldo e le lunghe giornate estive è normale prestare più cura ed attenzioni al corpo, trascurando un pochino il viso. Inutile dirvi che questa è un’abitudine totalmente sbagliata. Infatti, la pelle della faccia è la più soggetta ad invecchiamento cutaneo, soprattutto se sposta a lunghe esposizioni solari. Dunque, cosa fare se si è preso troppo sole e si sente la pelle che tira un po’? Una lunga coccola idratante.

 

Trattamento specifico dopo sole per il viso


Avete finalmente raggiunto il tono dell’incarnato che desideravate ma la pelle risulta disidratata e pronta a screpolarsi? Nessun timore. Dopo una lunga giornata di sole o dopo una lampada abbronzante è bene ristabilire il giusto quantitativo di liquidi nell’epidermide. La Maschera Viso DopoSole di Clinians è formulata per agire in modo immediato e donare sollievo anche al viso più arrossato. Infatti, questo trattamento in gel contiene Aloe Vera, potente lenitivo per gli arrossamenti cutanei, e Acido Ialuronico che aiuta a ristabilire il livello giusto di idratazione.

 

2 Modalità d’uso


Ovviamente, prima di stendere la maschera viso sarà fondamentale rimuovere totalmente ogni traccia di trucco o di crema solare. Le pratiche bustine monouso in confezioni da 2 applicazioni consentono di applicare l’adeguato quantitativo di gel senza sprechi. Procedete stendendo la maschera sul viso e sul collo, evitando il contorno occhi e labbra. Dopo 5/10 minuti, a seconda della necessità, si potrà rimuovere con acqua tiepida e una spugnetta. Nel caso occorresse un trattamento decisamente più intensivo, trascorso il tempo di posa, rimuovete l’eccesso di gel con una velina e massaggiate fino a completo assorbimento. La pelle risulterà, fin dai primi minuti dopo l’applicazione, decisamente fresca e la sensazione di elasticità e di idratazione cutanea vi accompagnerà a lungo. La Maschera Viso Dopo Sole con Aloe Vera di Clinians è decisamente promossa a pieni voti.

 NELLA FOTO:
- Clinians, Maschera Viso Dopo Sole, € 1,99

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Vedi anche ⏩  SEGRETI DI BELLEZZA

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter

mercoledì 30 agosto 2017

6 trucchi per mantenere l'abbronzatura più a lungo


Le vacanze sono ormai alla fine e dopo tutti i sacrifici fatti non vorrete di certo perdere la vostra abbronzatura nel giro di pochi giorni? Nessun pericolo perché per mantenere la tintarella a lungo non occorrerà nessun trucco e nessun prodotto particolare. Con qualche semplice consiglio la pelle risplenderà a lungo mostrando l’effetto del sole d’estate.

 

Proteggersi prima e dopo


La prima vera regola per mantenere l’abbronzatura più a lungo è quello di aver abituato gradualmente la pelle al sole. Il fattore protettivo dei solari avrà impedito il formarsi di scottature ed eritemi e questo favorirà la tenuta del colore sulla pelle. Nel caso voleste approfittare ancora delle belle giornate di fine estate, ricordate sempre di proteggervi anche se siete già abbronzatissime. Scegliete un fattore di protezione più basso e non rinunciate mai una crema dopo sole al termine del bagno di sole.


NELLA FOTO:
- Leocrema, Olio Solare 2 in 1 Corpo E Capelli, SPF 6, € 7,99

 

Doccia: temperatura e bagnoschiuma adatti


Il momento della doccia, soprattutto in estate e con le temperature super calde, è sicuramente un attimo piacevolissimo per riprendersi dalle fatiche, lavorative e marittime. Però, non eccedete mai con lunghi e caldi lavaggi. Le temperature troppo elevate dell’acqua sono un nemico della tintarella. Meglio fare una doccia veloce utilizzando dei bagnoschiuma specifici che non lavino via l’abbronzatura. Per la mia beauty routine dell’estate ho scelto Doccia Solare Setificante di Leocrema con olio di Argan. In questo modo ho deterso ed idratato la pelle in un solo gesto!



NELLA FOTO:
- Leocrema, Doccia Solare Setificante, € 2,99

  

Idratazione completa


Dopo aver utilizzato un bagnoschiuma che non lavi via l'abbronzatura, sarà altrettanto importante dedicare ancora alcuni minuti per idratare tutto il corpo. Soprattutto dopo la doccia è importante stendere un velo di crema idratante scegliendo una formula che penetri in profondità senza ostruire i pori della pelle. L'Olio di Argan, ricco di Vitamine E ed A, contenuto nella Crema Fluida di Leocrema, aiuterà a ristabilire l'idratazione naturale con una formula dermoprotettita e antiossidante.


 

NELLA FOTO:

- Leocrema, Crema Fluida all'Olio di Argan,  € 2,79

 

Viso: maschera idratante


Anche se in estate si pensa soprattutto al corpo, non si deve perdere l’abitudine di riservare al viso dei trattamenti specifici. Infatti, la pelle di questa zona resta sempre quella più soggetta all’invecchiamento cutaneo e di certo, l’abbronzatura non è un vero e proprio tocca sana. Quindi, dopo lunghe esposizioni al sole riservate al vostro viso un trattamento intensivo con una maschera idratante doposole.

 

Autoabbronzante: con moderazione


Ovviamente, dopo qualche settimana l’abbronzatura inizierà a svanire ma per  mantenere l’aspetto dorato più a lungo c’è un piccolo trucco: l’autoabbronzante. Per evitare il colore troppo finto sulla pelle, mischiate la stessa quantità di lozione autoabbronzante ad una semplice crema idratante. In questo modo eviterete una doratura da polli! Per il viso, meglio le pratiche salviette monouso. Con No Streacks Bronzer di Garnier la pelle apparirà immediatamente baciata dai raggi del sole senza macchie e in modo uniforme.


NELLA FOTO:
- Garnier, No Streacks Bronzer, € 1,99

 Aria condizionata? No, grazie!


Per chi è già tornato in città è quasi impossibile rinunciare all’aria condizionata. Ma se sapeste che è un nemico dell’abbronzatura, forse sarebbe più semplice utilizzarla il meno possibile. Infatti, l’aria condizionata seccando la pelle, danneggia l’abbronzatura. Ovviamente, nei negozi e negli uffici sarà difficile sottrarsi ma in auto e in casa, accendetela di meno.

Se l'articolo ti ha incuriosito lascia un commento!

Vedi anche ⏩  SEGRETI DI BELLEZZA

Seguimi su ►► Facebook, Instagram e Twitter